2 Aprile 2020

CALCIO PROMOZIONE: PARTE MALE L’AVVENTURA DI D’ASTOLI AL BRESCELLO

FIDENTINA – BRESCELLO 1-0

Fidentina: Ghiretti, Spagnoli, Bove, Coscelli, Pioli, Patrini, Manica (24’s.t. Sciurba), Petrelli, Tommasini (28’s.t. Terranova), Pasaro, Montali. (Panciroli, Allepo, Miceli, Aloisio, Roma, Manica, Dimilta). All.: Montanini.

Brescello: Terzi, Lucchini (30’s.t. Boni), Coli, Gozzi (28’s.t. Fontana), Longhi, Regni (23’s.t. De Padova), Truzzi, Mariniello, Attolini, Genova (38’p.t. Tinterri), Dallaglio. (Gandellini, Grasselli, Daolio, Rizzuto). All.: D’Astoli.

Arbitro: Borghi di Modena (Ziveri di Parma e Fini di Finale Emilia).

Rete: 19’s.t. Pioli su rigore.

Fidenza (Parma) – Parte male l’avventura di mister Giancarlo D’Astoli (nella foto dal sito Brescia Oggi) sulla panchina del Brescello. La settima sconfitta in campionato spedisce a meno 17 punti i rivieraschi dalla capolista Fidentina che centra il tredicesimo risultato utile consecutivo. La gara inizia a ritmi non elevati, con le squadre attente soprattutto a non lasciare spazi all’avversario. Al 16′ una girata dal limite di Montali esce di poco e poi Ghiretti è bravo a chiudere su Attolini lanciato a rete.  Nel Brescello si infortuna Genova rilevato da Tinterri e nella parte finale del tempo il Brescello aumenta il ritmo a centrocampo con la Fidentina che controlla senza correre rischi. Nella ripresa subito al 7′ una bella parata di Ghiretti su un tiro di Dallaglio salva la porta dei locali e all’11’ Montali spara alto di pochissimo da centroarea. La partita è viva e Spagnoli è protagonista di una difficile chiusura su affondo di Attolini. Brivido per il Fidenza al 16′ quando un rasoterra di Lucchini colpisce il palo e con la palla che poi rimbalza tra le mani di Ghiretti. Al 19′ l’episodio che decide la partita con il direttore di gara che giudica falloso un intervento su Pasaro in area e assegna il rigore alla Fidentina poi trasformato da Pioli. Nonostante il vantaggio i padroni di casa continuano a spingere e falliscono per due volte il gol del raddoppio con Montali. Il Brescello tenta un assalto finale, ma la Fidentina regge l’urto. E in pieno recupero è ancora la Fidentina a fallire per due volte la seconda rete.

(ufficio stampa Fidentina)