5 Aprile 2020

CALCIO ECCELLENZA: IL SAN FELICE FA SUO IL DERBY E LASCIA NEI GUAI LA CITTADELLA

SAN FELICE – CITTADELLA  2 – 0

San Felice: Neri, Maletti, Nocerino (39’s.t. Haddaji), Zanoli (29’s.t. Merighi), Caiti, Agazzani, Sarti (25’s.t. Notario Aranda), Sessi, Fiocchi, Cremaschi (44’s.t. Pellacani), Lorenzo Stabellini (23’s.t. Borghi). (Emanuele Stabellini, Diegoli, El Gourche, Gasparini). All.: Galantini.

Cittadella: Schiuma, Caracci (2’s.t. Giorgio Russo), Ferri (31’p.t. Gualdi), Pane (11’s.t. Balestri), Valmori, Guicciardi, Lo Bello, Ascari (31’p.t. Zaffino), Azzouzi, Migliorini, Nartey (2’s.t. Razzoli). (Gobbi, Ponzoni, Muratori, Doffour). All.: Paganelli.

Arbitro: Sintini di Cesena (Touijar e Cabrini di Reggio Emilia).

Reti: p.t. 11′ Cremaschi, 25′ Fiocchi.

Note: spettatori 200 circa. Ammoniti: Balestri e Haddaji. Recuperi: 1′ e 5′.

San Felice sul Panaro (Modena) –  Vittoria ampiamente meritata per il San Felice nel derby contro la Cittadella. Gli uomini di mister Maurizio Galantini (nella foto) hanno chiuso la pratica nel primo tempo contro la formazione ospite che, a parte qualche lampo improvviso, non ha mai messo seriamente in difficoltà i padroni di casa che fanno un bel passo in avanti verso la salvezza e lasciano nei guai gli ospiti. Dopo appena dieci secondi Fiocchi riceve un pallone d’oro nei pressi del vertice sinistro dell’area piccola e Schiuma riesce a deviare in calcio d’angolo. Al 2′ la più nitida occasione avuta dalla squadra ospite con Nartey che si invola solitario verso la porta difesa da Neri, ma cincischia troppo quando si trova davanti al portiere che evita il possibile svantaggio. Al minuto 11 si sblocca il risultato: percussione di Fiocchi sulla fascia destra con il cross in area che viene lisciato da Valmori con Cremaschi che conquista palla, dribbla un difensore e con un preciso rasoterra infila sul primo palo Schiuma. Al 25′ arriva il gol del raddoppio: stavolta Cremaschi effettua un traversone sulla sinistra su cui Fiocchi, dal vertice sinistro dell’area piccola, si inserisce di tacco mandando la sfera nell’angolino opposto. Tre minuti più tardi è Nocerino, sempre dalla sinistra, ad incunearsi in area, la palla viene respinta dal portiere. Al 42′ San Felice vicinissimo al tris: Fiocchi si gira di testa in area nonostante sia ostacolato da un avversario, palla respinta dalla difesa, l’azione prosegue con Sarti che, dalla fascia destra, scodella sul secondo palo per Cremaschi che, da pochi metri, in tuffo di testa manda incredibilmente alto. Al 45′ si rivede la Cittadella con Pane e il suo calcio piazzato battuto dalla sinistra non esce lontanissimo dal legno opposto. Più o meno dallo stesso punto, Cremaschi, dopo un minuto della ripresa, batte una punizione con la palla che non termina distante dal palo. Al 14′ sugli sviluppi di un corner si inserisce bene Gualdi con conclusione però sull’esterno della rete. Al 16′ Cremaschi sfiora la terza marcatura con un pregevole rasoterra che si stampa sul palo per poi terminare la corsa tra le braccia di Schiuma. Tre minuti dopo ancora il numero 10 del San Felice cerca il gol su punizione, ma il tiro è troppo centrale e facile preda di Schiuma. Al 34′ batti e ribatti nei pressi del limite dell’area dei padroni di casa, la conclusione definitiva è di Giorgio Russo, ma Neri è bravo ad agguantare il pallone. Nel recupero succede di tutto: al 47′ Pellacani crossa dalla sinistra per Merighi che, solitario davanti a Schiuma, liscia la sfera. Pochi istanti dopo Notario Aranda riceve palla sulla sinistra, entra in area e tira un siluro che si stampa sulla traversa. Tra il 49′ e il 50′ Azzouzi ha due buone opportunità per accorciare le distanze, ma il gol non arriva. Arriva però il triplice fischio che vede il San Felice allontanarsi decisamente dalle zone basse della classifica, mentre la Cittadella dovrà ancora soffrire per evitare i playout.

Mirco Mariotti