22 Febbraio 2020

TENNISTAVOLO: LA REGGIO EMILIA FERVAL CONTINUA A VIAGGIARE FORTE

Un esame importante e tosto superato brillantemente e una corsa che prosegue. In A2 maschile, continua a viaggiare forte il Tennistavolo Reggio Emilia Ferval, con la formazione composta dai piacentini Mattia Crotti, Stefano Ferrini e Luca Ziliani e dal mantovano Damiano Seretti. Nella terza giornata di ritorno, Reggio Emilia ha ospitato l’Apuania Carrara, terza forza del girone A e cliente molto scomodo. Ne è uscito un match altamente spettacolare e combattuto, con i reggiani capaci di spuntarla con il punteggio di 4 a 1. Nell’economia dell’incontro, decisive le doppiette di Mattia Crotti e Damiano Seretti: il mancino di Cortemaggiore ha piazzato il doppio sigillo agli estremi del match, vincendo l’intenso braccio di ferro inaugurale contro Alberto Margarone (3 a 1, con i primi tre set tutti ai vantaggi), mentre in chiusura è arrivato il 3 a 0 d’autorità contro il numero due ospite Alessandro Soraci (3 a 0). Fondamentali anche i due punti di Seretti, a segno prima nel 3 a 1 contro Matteo Petriccioli e poi nel 3 a 2 contro Margarone. Clamorosa rimonta sfiorata, infine, per Stefano Ferrini, che ha ceduto 12 a 10 al quinto parziale contro Soraci dopo aver annullato diversi match point. In classifica, il Reggio Emilia Ferval difende la vetta grazie al nono successo stagionale e mantiene le due lunghezze di vantaggio su Cagliari, a segno con un rotondo 4 a 0 a Milano. Domani trasferta a domicilio del Cus Torino. Blitz positivo, invece, per la formazione reggiana di C1, corsara a Cortemaggiore (Piacenza) con il punteggio di 5 a 2 a scapito della Teco Corte Auto grazie alla tripletta del tecnico – atleta Liu Wen Yu (25 su 25 il suo score stagionale) e al punto a testa conquistato da Marco e Marcello Bigi. Con questa vittoria, Reggio Emilia resta in corsa per la lotta promozione e domani è attesa dal derby provinciale sul campo del fanalino di coda Poviglio. Nelle serie regionali, prezioso successo in chiave salvezza per la squadra di D1, trascinata dalla tripletta di Antonio Armento (nella foto) e dal bis di Paolo Maggiolini nel 5 a 3 contro la Reno Centese. In D3, ko per 5 a 2 contro Parma (un punto per i giovani Mattia Tonti e Xuan Wiang Huang) e decima vittoria su dieci per la formazione C nel 5 a 1 contro la Reno Centese D (doppiette di Filippo Malvolti e Giuliano Americo e punto di Massimo Nicola Spagnoletti). Domani. Ore 15,30 a Poviglio: Audax Aurora Numismatica Poviglio – Reggio Emilia Ferval (C1 maschile);  ore 15,30: Audax Poviglio – Reggio Emilia Ferval 1 (D3 maschile);  ore 16 a Ferrara: Ferrara C – Reggio Emilia Ferval (D1 maschile); ore 18 a Torino: Frandent Group Cus Torino – Reggio Emilia Ferval (A2 maschile) Domenica. Ore 10,30 a Casalgrande: Virtus Casalgrande C – Reggio Emilia Ferval 2 (D3 maschile).

Classifiche

A2 maschile girone A: Reggio Emilia Ferval 18, Marcozzi Cagliari Blu 16, Castel Goffredo 14, Apuania Carrara 13, Widiba Villa d’Oro Modena 9, Frandent Group Cus Torino, Romagnano 5, AON Milano Sport 2. (Modena e Torino una partita in più)
C1 maschile girone G: Atig San Polo 14, Silver Lining Roberto Giontella Friends, Reggio Emilia Ferval 12, Fortitudo Busnago 10, Arengario 1, Teco Corte Auto 6, Audax Aurora Numismatica Poviglio 0.
D1 maschile girone B: Dynamis Topsolid C, Il Sale San Polo 18, Fortitudo 3 14, Ferrara C 12, Reggio Emilia Ferval 10, Polisportiva Reno Centese B 8, Polisportiva Unione 90 2, Dynamis Topsolid D 0. (Dynamis Topsolid C e D una partita in più)
D3 maschile girone B: Dynamis Topsolid F, Modena Metalli San Polo 16, Caseificio L& A San Polo 8, Audax Poviglio, Velosport Carpi, Arsenal Metalparma 6, Reggio Emilia Ferval 1 4.
D3 maschile girone C: Reggio Emilia Ferval 2 20, Virtus Casalgrande C 16, Inoxvilla Villa d’Oro Modena 14, Polisportiva Reno Centese D 10, Dynamis Topsolid G, Sermide 8, Fortitudo 8 Sasso Marconi 6, Fortitudo 9 0 (Fortitudo 8 e 9 una partita in più).

 

SSD TT Reggio Emilia
Addetto Stampa
Marcello Bigi