22 Febbraio 2020

CORSA CAMPESTRE: SI E’ SVOLTA LA PRIMA PROVA DEL CAMPIONATO PROVINCIALE REGGIANO

Gubbio 11/03/2018 Campionati Italiani di corsa campestre 2018 - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo
A Boretto, nella bassa reggiana, si è disputata la prima prova del Campionato Provinciale Individuale e di società di corsa campestre, prima prova provinciale Fidal, Csi e Uisp di Reggio Emilia, un evento che ha visto in pista oltre 220 atleti. La kermesse borettese è stata organizzata dalla Folgore Boretto, nello specifico da Silvano e Matteo Benassi e da tutti gli altri associati del gruppo sportivo. L’Atletica Guastalla – Reggiolo, in particolare modo Gian Paolo Vincenzi e gli altri suoi collaboratori, ha coadiuvato la Folgore nell’organizzazione dell’evento, così come Maria Azzolini del Csi, che si è occupata di iscrizioni, punteggi e classifiche. A livello di risultati, nella categoria Esordienti femminili annate 2013 – 2014 ha vinto Beatrice Landini dell’Atletica Reggio, mentre tra i maschi Andrea Medici della Self Montanari e Gruzza. Negli Esordienti femminili annate 2011- 2012 si è imposta Carlotta Lunghi della Polisportiva l’Arena, mentre tra i maschi Thomas Boja della Fratellanza 1874 di Modena. Nella categoria Esordienti annate del 2009 – 2010 tra i quali, in campo femminile primo posto per Lidia Argento dell’Atletica Reggio, ormai abituata al gradino più alto, mentre fra i maschi Mattia Genovese della Sampolese. Nei Ragazzi, annate 2007 – 2008 vittoria di Sofia Ferrari della Sampolese e sul fronte maschile di Alessandro Casoni sempre della Sampolese. Nella categoria Cadette ancora la Sampolese sugli scudi con Margherita Giannotti che vine nelle annate 2005 – 2006 e nei maschi Gianluca Brintazzoli dell’Atletica Reggio. Nella categoria Allievi annate 2003 – 2004 ha tagliato per prima il traguardo un’altra big del podismo giovanile reggiano, Francesca Tincani dell’Atletica Castelnovo Monti, mentre fra i ragazzi Attilio Dermot Arisi dell’Atletica Reggio. Nella categoria Junior/Promesse Senior Femminili vittoria di Miriam Essadqi dell’Atletica Guastalla – Reggiolo, mentre procedendo sempre per età nel Master Femminile Arlene Da Silva Araju della Podistica Taneto. Tra gli Junior Maschili, invece, vince Samuele Silla Gilioli della Podistica Correggio, mentre nei Master Gianmatteo Reverberi, un altro atleta abituato a vincere dell’Atletica Reggio. Per quanto riguarda la classifica per società primo posto con 20 punti all’attivo per l’Atletica Reggio, che ha preceduto la Folgore Boretto di due sole lunghezze. L’Atletica Reggio, tra l’altro, risulta la società che ha iscritto più partecipanti alla gara, con ben 65 atleti, contro i 31 della Folgore Boretto e i 29 della Self Montanari Gruzza. Questi i neo campioni Csi di Reggio Emilia vincitori dei titoli provinciali nelle rispettive categorie: Beatrice Landini, Samuele Domenichini, Lidia Argento, Gianluca Brintazzoli, Attilio Dermot Arisi, e Gianmatteo Reverberi dell’Atletica Reggio, Carlotta Lunghi della Polisportiva l’Arena, Francesco Ferrari, Mattia Genovese, Sofia Ferrari, Alessandro Casoni e Margherita Giannotti della Sampolese, Francesca Tincani dell’Atletica Castelnovo Monti, Linda Rinoldi e Antonella Benatti dell’Atletica Guastalla – Reggiolo e Alessio Marangon della Folgore Boretto. Il prossimo appuntamento avrà luogo sabato 29 febbraio a Castelnovo Monti con la seconda prova del Campionato Provinciale.