22 Febbraio 2020

CALCIO: LE SQUALIFICHE DALLA SERIE D ALLA PRIMA CATEGORIA

In Serie D nessun provvedimento a carico di Correggese e Lentigione con solo una giornata di squalifica per Barba della Vigor Carpaneto e prossimo avversario della Correggese. In Eccellenza una giornata a Mantovani (Virtus Castelfranco), Azzouzi e Migliorini (Cittadella) e Acanfora (Arcetana). In Promozione una giornata a Iaquinta (Montecchio), Lambresa, Reggiani e Schenetti (Castelnuovo), Majiguy Camara (Riese), Incerti (Baiso Secchia), Longhi (Brescello) e Mari (Quarantolese). In Prima Categoria cinque giornate a Cioppi del Savignano per ‘espressioni offensive per motivi di origine territoriale’. Tre giornate a Paltrinieri (Boretto), due per il rosso e una per la quinta ammonizione, due giornate ad Hajbi (Roccamalatina) e Berigazzi (Boretto), una per Borelli (Roccamalatina), Ashong (Cerredolese), Saylon (Veggia), Reggiani (Ganaceto), Ferrari e Fornaciari (San Prospero Correggio), Corbelli (Atletico Montagna), Marani e Morotti (Boca Barco), Igbokwe (Celtic Boys Pratina), Fontanelli (Montecavolo), Tammaro (San Damaso), Sula (Virtus Libertas), Vignocchi (Atletic Cdr Mutina), Canalini (Fox Junior Serramazzoni), Bonacini (Masone), Ferro (United Carpi) e Reggiani (Virtus Calerno). Squalificato fino al prossimo 10 marzo il mister del Boretto, Marco Iotti perchè ‘a fine gara, reagiva con violenza, colpendolo con pugni sulla schiena, un dirigente della squadra avversaria che lo aveva colpito con uno schiaffo’.