14 Agosto 2020

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA: LA POVIGLIESE SI RIANIMA

dav

Il punto sul campionato di Prima Categoria dopo la terza giornata di ritorno.

GIRONE B

Con la seconda vittoria consecutiva il Boretto mantiene il primato ed anche i 4 punti di vantaggio sulla coppia di seconde formata da Casalese e Il Cervo. Sempre a meno due dai playoff la Povigliese che torna alla vittoria dopo quattro turni di astinenza grazie ad una doppietta di Luigi Nunziata (foto). Scivola nei playout la Castelnovese Meletolese alla seconda sconfitta consecutiva e continua il momento no del Levante sempre fanalino di coda e che non vince ormai da 11 giornate.

GIRONE C

Si sono registrate 4 vittorie interne, 2 esterne e 2 pareggi per un totale di 15 reti segnate. In vetta c’è sempre la Vianese alla terza vittoria consecutiva e imbattuta da sette giornate, che allunga a + 6 sul Guastalla fermato sul pareggio a reti bianche dopo quattro vittorie consecutive. A meno sette dalla vetta un Reggiolo in spolvero e al quarto acuto consecutivo, poi a meno undici in quarta posizione la Falkgalileo al secondo pareggio consecutivo e che perde altri due punti sulla capolista. Rientra nei playoff  l’Atletico Montagna che vince lo scontro diretto con il Boca Barco. Con la seconda vittoria consecutiva si tira fuori dai guai il Montecavolo ed a tirare le fila dei playout c’è il San Prospero Correggio in serie utile da tre giornate. Due punti sotto, a 18, la coppia formata dalla Barcaccia che torna alla vittoria e dal Quattro Castella che riperde.  A 16 punti il Celtic Boys Pratina alla terza sconfitta consecutiva e ultima e ormai staccato il Virtus Calerno alla quinta sconfitta consecutiva e che non vince da sette giornate. Due le panchine saltate dopo il terzo turno di ritorno: quella del Real Casina e della Virtus Calerno.

GIRONE D

Si sono registrate 3 vittorie interne, 2 esterne e 3 pareggi per un totale di 28 reti segnate. Cambio di panchina per lo United Carpi che è uscito dai playoff. In testa continua la corsa solitaria del Ganaceto al secondo pareggio consecutivo nel match clou di giornata sul campo di un Maranello sempre a – 4 ma scivolato in terza posizione. Ad approfittarne è stata la Virtus Camposanto che con la quinta vittoria consecutiva si è portata e meno due dalla capolista. Saranno queste tre molto probabilmente a giocarsi il campionato, perchè dopo c’è il vuoto. Infatti a meno 8 dal terzetto di testa chiudono la griglia playoff l’Atletic Cdr Mutina alla quarta vittoria consecutiva e la Pgs Smile che porta a casa un punto dopo due stop consecutivi. Cade nei playout il Colombaro uscito sconfitto dallo scontro diretto con il San Damaso e raggiunto dal Pavullo che invece ha vinto lo scontro diretto con la Fox Junior Serramazzoni. Sotto di punti appunto troviamo il San Damaso e la Virtus Cibeno tornata alla vittoria. A 12 punti la Fox Junior Serramazzoni e ultimo con 8 punti il Veggia al secondo pari consecutivo, ma che allunga la striscia negativa senza vittorie a 12 giornate.

GIRONE E

Giornata favorevole all’Atletico Spm che con la seconda vittoria consecutiva guadagna due posizioni portandosi e ad una sola lunghezza dalla capolista Pontevecchio. Mantiene i playoff il Montombraro tornato alla vittoria dopo uno scivolone e pareggi per il Roccamalatina che mantiene 5 punti di vantaggio sulla zona calda e Savignano sempre nei playout a pari merito con lo Spilamberto che riperde e ci ricasca dentro.