12 Dicembre 2019

IL PUNTO SUL GIRONE A DI ECCELLENZA: IL COLORNO RAGGIUNGE IN VETTA IL NIBBIANO

Nella quattordicesima giornata di andata del girone A di Eccellenza ci sono state due vittorie interne, tre esterne e quattro pareggi per un totale di 25 reti segnate. Il Colorno ha coronato il suo lungo inseguimento raggiungendo in testa alla classifica il Nibbiano al secondo pareggio consecutivo interno compreso quello nel recupero. I numeri dei parmensi di mister Mattia Bernardi (nella foto) sono davvero impressionanti se si pensa che nelle prime quattro giornate di campionato avevano raccolto solo un punto: sesta vittoria consecutiva per una striscia positiva che dura da ben dieci giornate. Dietro le due capoliste è salita la Piccardo Traversetolo, al terzo acuto consecutivo e in serie utile da sette giornate, che vincendo lo scontro diretto ha interrotto la striscia positiva della Virtus Castelfranco che durava da quattro giornate. Poi c’è anche la Bagnolese alla seconda vittoria consecutiva compresa quella a tavolino con l’Agazzanese. Nonostante un capitombolo continua il momento positivo del Real Formigine ed è in ripresa il San Felice che con quattro punti in due giornate è uscito dalla zona calda. Nei guai ci finiscono invece i parmensi del Felino, terzo stop consecutivo, e ci rimangono la Folgore Rubiera San Fao che ha comunque interrotto con un pareggio una serie negativa di sei sconfitte consecutive, una Arcetana che sotto la gestione di Paolo Vinceti ha raccolto cinque punti in tre gare, pur con la vittoria a tavolino sul Fiorano, ed anche proprio il Fiorano al penultimo posto. Fa scalpore il 7 a 0 rifilato in trasferta dal Castelvetro su un Borgo San Donnino dove sono previsti dei ribaltoni nelle prossime ore.