12 Dicembre 2019

IL DIFENSORE DELLA CORREGGESE, CALANCA: ‘LA NOSTRA MIGLIOR PARTITA DELLA STAGIONE’

Mantova – ‘L’unico rammarico è stata la mia occasione avuta nel finale, anche se non era la mia zona di competenza’. E’ questa l’ultima frase del difensore della Correggese, Alessandro Calanca (nella foto), nel commentare il pareggio a Mantova, sul campo della capolista del girone D di Serie D. ‘Difensivamente parlando siamo stati quadrati – ha detto anche Calanca – e siamo venuti con l’intenzione di stare quadrati facendo la partita che avevamo preparato in settimana. Ma la fase difensiva è di tutta la squadra. Penso che questa si stata la nostra migliore partita della stagione se consideriamo lo stadio e l’avversario di primo piano e tutti abbiamo disputato una gara straordinaria’. Poi si passa agli episodi: ‘Il rigore dato a loro non l’ho visto bene, ma penso che fosse un pò dubbio. Ci tengo però a sottolineare che l’arbitro ha fatto una grande partita’. Simone Saporetti ci scatena sempre in trasferta e dopo le due reti al Sasso Marconi Zola ha dato un dispiacere anche al suo ex Mantova: ‘Sono contento per questo pareggio – le parole dell’attaccante della Correggese – ed abbiamo lottato tanto per ottenerlo perchè ci tenevamo a fare una buona prestazione. E dopo la loro espulsione potevamo anche portarla a casa. Tornare qua è stato una bella emozione ed ho visto più gente di quando ci giocavo io nel Mantova. Abbiamo fatto bene e venivamo da un periodo non positivo’.