12 Dicembre 2019

CALCIO ECCELLENZA: CON IL SAN FELICE LA FOLGORE RUBIERA SPEZZA LA SERIE NEGATIVA

SAN FELICE – FOLGORE RUBIERA SAN FAO 0 – 0

San Felice: Emanuele Stabellini, Agazzani, Nocerino, Zanoli, Caiti, Brondolin, Lorenzo Stabellini (7’s.t. Notario Aranda), Sessi, Merighi (35’p.t. Borghi), Cremaschi, Fiocchi. A disp.: Baia, Sarti, Haddaji, Elgourche, Diegoli, Pellacani. All.: Galantini

Folgore Rubiera San Fao: Mora, Vacondio, Paglia, Porrini, Tognetti (13’s.t. Silipo), Dallari, Macrì (13’s.t. Vena), Malivojevic, Greco, Sekyere, Rizzuto. A disp.: Burani, Dosso, Chiossi, Giusi, Durantini, Boukal. All.: Semeraro

Arbitro: Antonellini di Ravenna (Ramazzotti di Parma e Bartoletti di Cesena).

Note: spettatori 150 circa. Ammoniti Vacondio, Porrini, Tognetti, Greco e Rizzuto. Espulso Brondolin del San Felice al 2’p.t. per fallo da ultimo uomo. Recuperi: 0′ e 5′.

San Felice sul Panaro (Modena) –  Pareggio a reti bianche tra San Felice e Folgore Rubiera, con gli ospiti che tornano a punto dopo sei sconfitte consecutive. Un risultato che sta stretto ai reggiani visto che hanno giocato in superiorità numerica praticamente per tutto il match. Infatti, al 2′ Brondolin atterra appena prima del limite dell’area Greco lanciato a rete, il direttore di gara, da regolamento, fischia la punizione per la Folgore e mostra il cartellino rosso al numero 6 del San Felice. All’8′ bella conclusione di Macrì dai venti metri, Emanuele Stabellini respinge coi pugni. Al 15′ Greco cerca di sorprendere il portiere avversario con un bel diagonale, palla che termina a lato. Al 25′ mischione all’altezza della linea di porta, Greco cerca di deviare da terra la palla in rete, ma viene segnalato fallo in attacco. Al 33′ si fanno vedere i padroni di casa con Lorenzo Stabellini che fugge sulla fascia sinistra, cross verso il limite dell’area per Sessi che calcia alto. Al 36′ cross di Zanoli dalla destra, sul palo opposto Nocerino calcia al volo, la sfera sfiora la traversa. Inizio ripresa di marca ospite, ma la squadra allenata dall’ex Alessandro Semeraro (nella foto) raramente si fa pericolosa, anzi è il San Felice che, alla prima azione offensiva della ripresa, sfiora il vantaggio: cross di Lorenzo Stabellini per Fiocchi che, all’ultimo istante, viene anticipato da Mora. Al 28′ punizione dalla distanza calciata da Vacondio che Emanuele Stabellini para in due tempi. Al 32′ la più grande opportunità per la Folgore per portare a casa i tre punti: Vacondio colpisce di testa in area con Emanuele Stabellini che respinge ma sui piedi Rizzuto che, a porta praticamente spalancata, colpisce il palo. Al minuto 37 è Zanoli a rendersi pericoloso dall’altezza del dischetto del rigore, conclusione respinta dal portiere avversario. Due minuti dopo Nocerino, da ottima posizione, cerca la via del gol, ma Mora è strepitoso nella respinta e salva così il risultato. Sul rovesciamento di fronte è Rizzuto ad impensierire Emanuele Stabellini, costretto a protendersi in tuffo, deviando la palla in corner. Finale convulso dove sono gli ospiti a provarci di più ed al 47′ un grande parapiglia in area sanfeliciana vede la sfera carambolare verso la linea di porta, ma è Cremaschi a spazzare il pallone prima che possa varcare la linea di porta.

Mirco Mariotti