12 Dicembre 2019

CALCIO ECCELLENZA: ANCORA UN PAREGGIO PER ARCETANA E CITTADELLA

ARCETANA – CITTADELLA  2 – 2

Arcetana: Pè, Leoncelli, Acanfora, Bovi (22’s.t. Tonelli), Castrianni, Guerri, Predelli (42’s.t. Spallanzani), Ghirelli
(16’s.t. Cavanna), Travagliati (44’s.t. Aidoo), Ferrari, Bernabei (16’s.t. Corradini). (Cortenova, Francia, Pacella, Hoxha). All.: Vinceti.
Cittadella: Schiuma, Baldoni, Caracci, Pane, Ognibene, Guicciardi, Giorgio Russo (42’s.t. Nicioli), Ascari (37’s.t. Gualdi), Scarlata, Migliorini, Razzoli (36’s.t. Zaffino). (Gobbi, Ferri, Serafini, Balestri, Ed Darraj, Nicolas Russo). All.: Paganelli.
Arbitro: Bersani di Piacenza (Caruso e Granata di Parma).
Reti: p.t. 40′ Predelli; s.t. 15′ Scarlata, 33′ Predelli su rigore, 49′ Migliorini.
Arceto (Reggio Emilia)Secondo pareggio consecutivo per Arcetana e Cittadella, con i modenesi che dopo avere subito il pareggio nel recupero con il Rolo stavolta invece riagguantano il risultato. Per i padroni di casa, invece, è l’esatto contrario per uno strano scherzo del destino. Al 9′ con Giorgio Russo serve Migliorini che di testa la mette fuori. Al 23′ diagonale di Scarlata di un niente fuori alla sinistra di Pè. La prima opportunità offensiva targata Arcetana giunge al 25′: Ferrari conclude da pochi passi sfruttando il suggerimento di Leoncelli, ma il pallone è troppo su Schiuma. Al 31′, lo stesso Ferrari cerca il gol con una fiondata dal limite e palla di un niente alta sulla traversa. L’Arcetana passa in vantaggio al 40′ con una punizione di Predelli dalla distanza che coglie di sorpresa Schiuma. Al 44′ Giorgio Russo prova a replicare sempre su punizione angolata, ma Pè esce e spazza via di pugno. Nella ripresa, al 3′ reggiani vicini al raddoppio con una ripartenza di Predelli smorzato da Schiuma in uscita. Al 13′ diagonale di Baldoni dalla distanza, con sfera che termina non di molto fuori a sinistra di Pè. La Cittadella trova però il pari appena due minuti dopo con Scarlata che colpisce di testa da centroarea dopo aver raccolto il passaggio di Caracci. Al 16′ la Cittadella trema per un rischioso retropassaggio di Migliorini, che potrebbe trasformarsi in un’autorete e il pallone sfila di un soffio in angolo. Al 26′, Giorgio Russo lascia partire una conclusione centrale da fuori area che termina alta. Al 33′ Pane ferma Ferrari in piena area e l’arbitro assegna il rigore e dagli 11 metri Eugenio Predelli (nella foto) trasforma. L’Arcetana insiste nel voler mettere al sicuro il risultato e al 35′ l’attivissimo Predelli su punizione la mette di poco alta. Al 39′ il protagonista è ancora Predelli con un diagonale in area propiziato dal suggerimento di Travagliati, ma la conclusione è troppo alta. I modenesi pareggiano i conti in pieno recupero. Al 49′, proprio nell’ultimo assalto della Cittadella, Migliorini trova la via del gol con un tiro angolato in piena area e la palla termina in rete sfruttando anche una deviazione di Guerri.