20 Novembre 2019

GLI AVVERSARI DELLA CORREGGESE: IL FANFULLA DI MISTER ANDREA CICERI

Da tre stagioni alla guida del Fanfulla, una di Eccellenza e due di Serie D, c’è Andrea Ciceri (nella foto di Be.Pi Tv) che da allenatore ha esordito affrontando proprio la Correggese, avversaria di domani, sulla panchina della squadra parmense del Pallavicino nel campionato di Eccellenza. La squadra della provincia lombarda di Lodi è tornata alla vittoria domenica scorsa contro il Crema, dopo avere passato un periodo di difficoltà e con l’ultimo acuto che era datato lo scorso 22 settembre sul campo del Lentigione nell’ultima con i rivieraschi di mister Francesco Salmi. ‘Periodo difficoltoso a livello di risultati – sottolinea subito il mister del Fanfulla – perchè le prestazioni da parte della squadra ci sono sempre state. Il problema è che abbiamo affrontato delle squadre di livello. Il fatto di essere tornati alla vittoria ci da più fiducia e serenità. Rispetto alla passata stagione abbiamo cambiato parecchio, ma finora la squadra ha dimostrato che se la può giocare con tutti e con il tempo si vedrà dove possiamo arrivare’. Poi si parla di Correggese: ‘E’ un ambiente che conosco bene e non sono stupito nel vederla così in alto in classifica, perchè già nella passata stagione in Eccellenza aveva un’ottima rosa che è stata integrata con degli acquisti importanti’. Per la trasferta in terra reggiana dovrebbero ricomparire nella lista dei venti i giovani Bertelli e Qeros, che erano fuori da tempo, e sono da valutare solo all’ultimo momento le condizioni dell’esperto centrocampista classe 1982, Stefano Brognoli, conosciuto dalle nostre parti perchè gioca il Torneo della Montagna con il Vettus, e del classe 2000, Radaelli. Il resto della rosa è tutta a disposizione.