17 Novembre 2019

IL PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA: IL PRIMO SQUILLO DEL BARACCA BEACH

Il punto sul campionato di Seconda Categoria dopo l’ottava giornata di andata. Il comitato di Reggio Emilia ha optato per la sospensione a causa il maltempo con i gironi D ed E che non sono scesi in campo. Si è giocato, invece, negli altri raggruppamenti.

GIRONE F

Quattro vittorie interne, tre esterne e nessun pareggio. La notizia della domenica è che dopo il primo pareggio arriva anche la prima sconfitta stagionale del Corlo, in appennino sul campo dello Zocca, che mantiene comunque il primo posto. Al secondo posto appunto lo Zocca e il Lama 80 con entrambe che tornano alla vittoria. In terza posizione un’altra coppia formata da un San Paolo in crisi, terza sconfitta consecutiva, e dagli Eagles Prignano alla terza vittoria consecutiva e che non hanno più perso dopo la sconfitta la debutto con il Real Maranello. Nella coda sta cominciando ad ingranare il Real Dragone che ha infilato la seconda vittoria consecutiva vincendo lo scontro diretto con 4 Ville sempre ultimo e alla settima sconfitta consecutiva dopo l’esordio vincente con uno Junior Fiorano penultimo e sconfitto dall’Ubersetto.

GIRONE G

Prima posizione solitaria per il Ravarino (nella foto da ParlandodiSport) che torna alla vittoria.  Vince anche il Rivara che si posiziona a metà classifica e poi i due derby meodenesi. Nel primo c’è la prima vittoria stagionale del Baracca Beach contro un Nonantola che rimane comunque nei playoff e nel secondo pareggio a reti bianche tra la Solarese, che interrompe una striscia negativa di due sconfitte consecutive, e lo Junior Finale. Perde anche la Vis S. Prospero.

GIRONE H

Rimangono invischiati nei playout sia il Gaggio che raccoglie comunque un punto che il Piumazzo che invece perde. Con una sconfitta interna il Sant’Anna si allontana dalla zona playoff.