17 Novembre 2019

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA: POVIGLIESE E ATLETICO SPM SALGONO IN VETTA

Il punto sui campionati di Prima Categoria dopo l’ottava giornata di andata.

GIRONE B

Rinviate per il maltempo quattro partite tra cui anche quella del Boretto che era in trasferta  a Viadana. Cade la capolista Marzolara e la Povigliese con la seconda vittoria consecutiva sale in vetta solitaria. Dopo sette stop consecutivi primo acuto stagionale per il Ghiare che vince con il Levante che torna così nei playout. Esce, invece, dalla zona calda la Castelnovese Meletolese che dopo tre sconfitte consecutive esce dalla crisi vincendo con il Real Val Baganza ed esce dalla zona calda.

GIRONE C

Rinviata una sola partita, quella montanara tra Atletico Montagna e Guastalla. In quelle giocate ci sono state 2 vittorie interne, altrettante esterne e 3 pareggi. Rimane in testa solitaria la Vianese nonostante la frenata casalinga con il Masone, finisce 1 a 1, mentre al secondo posto il Guastalla viene raggiunto dalla Sammartinese, che torna a vincere dopo tre turni di digiuno battendo il Montecavolo che dopo due sconfitte consecutive esce dal playoff. Entra invece nelle posizioni che contano un Real Casina in grande spolvero e che blocca la striscia positiva della Virtus Libertas che aveva vinto le ultime quattro. Chiude il quadro dei playoff l’Atletico Montagna. Dopo cinque turni torna alla vittoria la Falkgalileo di mister Benedetto Montermini, mentre si allunga a cinque la serie negativa senza acuti della Barcaccia. Nei playout ci sono il Reggiolo, quarto pareggio consecutivo e non vince da sei giornate, il San Prospero Correggio che vince la sua prima partita della stagione, il Celtic Boys Pratina che rinvia ancora l’appuntamento con la prima vittoria e la Virtus Calerno che raccoglie il terzo punto stagionale.

GIRONE E

Rnviata per il maltempo la trasferta in terra bolognese del Montombraro sul campo del San Benedetto, ma la a fare notizia è ancora l’Atletico Spm (nella foto da ParlandodiSport) che rifila una cinquina al Casalecchio e torna in vetta, insieme ad altre tre squadre, infilando la seconda vittoria consecutiva e il settimo risultato utile. Il derby modenese lo vince di misura la Roccamalatina sul campo di uno Spilamberto sempre terz’ultimo, mentre il Savignano con la seconda sconfitta consecutiva entra ufficialmente nei playout.