14 Ottobre 2019

IL PUNTO SULLA SERIE D: CORREGGESE TERZA E PRIMO ACUTO PER ALFONSINE E SASSO MARCONI ZOLA

Nel girone D di Serie D alla sesta giornata arriva la prima frenata del Mantova che dopo cinque vittorie consecutive, e un attacco atomico con 23 reti segnate, viene fermato sul pareggio dal Forlì. Si accorcia dunque la classifica con il Fiorenzuola, unica ancora imbattuta alla pari dei virgiliani, secondo a un punto dalla capolista. Al terzo posto solitario una Correggese che se togliamo l’incidente di percorso in casa con la Sammaurese ha iniziato nel migliore dei modi la sua sesta stagione in questo campionato. Tra l’altro la squadra guidata da mister Cristian Serpini vanta il secondo miglior attacco con 14 reti. Al quarto posto la coppia formata dal Crema e dal Mezzolara, le uniche du squadre a non avere ancora pareggiato una partita. A 10 punti c’è il Lentigione che dopo due sconfitte consecutive ha infilato altrettante vittorie che l’hanno riportata in zona playoff. La squadra di mister Bobo Notari ha tra l’altro con 13 reti il terzo miglior attacco del girone. Copertina d’obbligo per l’Alfonsine di mister Mattia Gori (foto) e il Sasso Marconi Zola che hanno vinto la prima partita stagionale. A non avere ancora centrato i tre punti sono invece la Savignanese e la Vigor Carpaneto insieme al Calvina che è ancora fermo al palo con sei sconfitte consecutive. La difesa migliore è quella del Fiorenzuola con 4 reti subite e la peggiore quella della Sammaurese con 15 reti subite.