20 Settembre 2019

IL D.S. DELL’ARCETANA, CHIARABINI: ‘VITTORIA SOFFERTA MA CHE CI STA TUTTA’

“Vittoria sofferta, che però ci sta davvero tutta – commenta a fine gara Fabio Chiarabini (nella foto), direttore sportivo dell’Arcetana – e le parecchie avversità non ci hanno scalfiti nemmeno stavolta: si tratta di una prova che si inserisce sulla piena falsariga di ciò che abbiamo costruito nelle due precedenti uscite ufficiali. Nella fattispecie siamo stati abilissimi nel trovare il gol dopo pochi minuti, sbloccando la situazione a nostro favore su un campo che quest’anno sarà molto complesso per chiunque. A seguire è arrivato il pari della Folgore con un rigore che reputo molto dubbio, senza poi dimenticare l’espulsione di Castrianni e l’infortunio di Macca, ma i nostri ragazzi hanno continuato a macinare gioco dimostrando grande maturità sia tecnica sia psicologica. Durante la ripresa, credo che la nostra superiorità sia stata evidente: quindi avanti così, senza però lasciare in campo a entusiasmi affrettati. Anche se la nostra stagione è iniziata al meglio va ricordato che siamo solamente all’inizio. So che dirlo può sembrare scontato, ma colgo l’occasione per ribadire questo concetto una volta di più. Peraltro torneremo al “Valeriani” già mercoledì sera, nel confronto che assegnerà la qualificazione alla fase successiva di Coppa Italia: poi domenica sarà di nuovo campionato, in casa contro il Real Formigine. Inoltre ora dobbiamo valutare le condizioni di Macca, sperando che lui non debba rimanere fuori così a lungo. Tutto questo insieme di fattori ci deve portare a mantenere la massima concentrazione possibile, senza stappare lo spumante prima del tempo”.