20 Novembre 2019

CALCIO ECCELLENZA: LA CITTADELLA CORSARA A BAGNOLO

BAGNOLESE – CITTADELLA 1 – 2 

Bagnolese: Auregli, Capiluppi (42’ st Viani), Marchini (20’ st Tzvetkov), Covili, Oliomarini, Farina, Shashviashvili (35’ pt Sementina), Faye, De Souza (10’ st Formato), Zampino, Vernia (49’ st Cocconi). A disposizione: Martignoni, Beqiraj, Calabretti, Ashitey Fidel. Allenatore: Gallicchio.

Cittadella: Schiuma, Caracci, Ognibene (30’ st Guicciardi), Pane, Valmori, Muratori, Ascari, Baldoni, Azzouzi, Razzoli (37’ st Migliorini), Giorgio Russo (29’ st Nicolas Russo e dal 41’ st Zaffino). A disposizione: Gobbi, Ponzoni, Gualdi, Nicioli, Ed Darraj. Allenatore: Paganelli.

Arbitro: Piraccini di Cesena (Bellavista di Cesena – Mauriello di Bologna).

Reti: 13’ pt De Souza, 47’ pt Razzoli, 15’ st Muratori.

Note: Espulso Baldoni della Cittadella al 36’ st per doppia ammonizione. Ammoniti Zampino della Bagnolese, Giorgio Russo della Cittadella.

Bagnolo in Piano (Reggio Emilia) – Forse inatteso ma del tutto meritato il colpaccio della Cittadella, che sbanca il Fratelli Campari. Brutto tonfo della Bagnolese, che era addirittura passata in vantaggio per prima. Gli ospiti mettono le mani sull’intero bottino, dopo un derby misto giocato con grinta e determinazione. A deludere sono stati i rossoblù, realmente in partita solamente nella prima mezzora e poi incapaci di reagire ed abbozzare un plausibile tentativo di rimonta. Per i ragazzi di Andrea Paganelli sono tre punti molto pesanti con allegato sorpasso in classifica, mentre gli uomini di Claudio Gallicchio non hanno affondato quando era ora per poi subire una rimonta che fa veramente male. Due assenze per parte: Bagnolese priva di Sabri che ancora non si è aggregato e di Brugnano trasferitosi alla Virtus Calerno, mentre la Cittadella è senza Balestri e bomber Scarlata. Rossoblù con un 4-3-2-1 con Shashviashvili e Zampino alle spalle di De Souza, mentre ospiti con un 4-3-1-2 dove Razzoli agisce dietro ad Azzouzi e Giorgio Russo. L’avvio è decisamente dei ragazzi di Claudio Gallicchio con una punizione di Vernia verso il centro dell’area, Capiluppi aggancia non al meglio ed il baby Schiuma è reattivo in uscita (12’). Bagnolese in vantaggio al 13’ con un angolo di Vernia che Zampino di testa spedisce contro la traversa, il più lesto di tutti è De Souza che spara al volo nel sacco. Provano ad insistere i rossoblù alla mezzora su piazzato di Vernia, Capiluppi impatta bene al volo ma Schiuma è attento. Al 35’ tegola per gli uomini di Claudio Gallicchio, esce Shashviashvili per infortunio. Alle soglie dell’intervallo pareggio dei ragazzi di Andrea Paganelli con Razzoli, che sfrutta al meglio il preciso assist di Giorgio Russo. Al quarto d’ora della ripresa la Cittadella mette addirittura la freccia, con la perentoria inzuccata di Marco Muratori (nella foto) che gira in rete un corner di Giorgio Russo e scavalca Auregli. Dal 36’ la Bagnolese prova a sfruttare la superiorità numerica (secondo giallo per l’ex Fiorano Baldoni), ma sono gli ospiti a fallire clamorosamente il tris in contropiede.

                                                    Luca Cavazzoni