4 Giugno 2020

CALCIO SERIE D: NELLA PRIMA USCITA STAGIONALE CORREGGESE SCONFITTA DALLA REGGIANA

All-focus

CORREGGESE – REGGIO AUDACE 0 – 5

Correggese (3-5-2): Sorzi; Bertozzini, Valeriani, Calanca; Ghizzardi, Landi, Mandelli, Franchini, Bulgarelli; Broso, Saporetti. Entrati nella ripresa: Montanari, Fattori, Sarzi, Carrasco, Retucci, Farinon, Fiorini, Barbieri, Malavolti. (Nicolosi). All.: Serpini.

Reggio Audace (3-4-1-2): Narduzzo; Spanò, Rozzio, Espeche; Libutti, Radrezza, Varone, Favale; Zanini; Scappini, Rodriguez. Entrati nella ripresa: Voltolini, Santovito, Staiti, Sanat, Haruna, Marchi, Albertini, Bandini, Iaquinta, Noci. (Martinelli). All.: Alvini.

Arbitro: Pigucci con Canovi e Bonacini (Csi di Reggio Emilia).

Reti: p.t. 12′ Spanò, 35′ Rodriguez; s.t. 10′ Varone, 26′ Radrezza, 41′ Haruna.

Carpineti (Reggio Emilia) – La prima uscita stagionale della Correggese (nella foto) dopo i primi dieci giorni di preparazione non è piaciuta a mister Cristian Serpini. E che ha ragione, perchè se è vero che nell’allenamento congiunto di fronte c’era la Reggiana che giocherà in Serie C e con una decina di giorni in più di preparazione sulle gambe è altrettanto vero che alcune parate importanti di Sorzi hanno evitato subito un capitombolo più severo. Da registrare dunque i meccanismi in difesa, mentre qualcosa di più si è visto dal centrocampo in su almeno in alcune giocate già di un certo livello. Presto dunque per stilare giudizi. Non hanno preso parte alla partita gli infortunati Davoli, per il quale sembra scongiurata l’ipotesi di un’operazione al ginocchio, Binini e l’ormai solito Lessa Locko che tornerà ad allenarsi insieme la gruppo tra una settimana. Dopo un primo tempo chiuso sotto di due reti ad inizio ripresa mister Serpini ha riproposto la difesa a tre con Fattori (2000) al posto di Bertozzini, inserito a centrocampo Fiorini (2000), Sarzi e Farinon (2001) con un attacco tutto nuovo e composto dal classe 2000 Retucci e dal ‘peperino’ Carrasco autore di qualche serpentina delle sue che non è passata inosservata al mister della Reggiana, Massimiliano Alvini. In rosa sono stati inseriti dei 2001 in prova, Filippo Farinon, Matteo Barbieri e Matteo Nicolosi con quest’ultimo che non è entrato in campo. L’ultima annotazione riguarda una sorpresa quella dell’ex portiere della Correggese, Alessandro Noci, classe 1994, che è entrato in campo nella Reggiana che ha deciso di prenderlo in prova.