20 Novembre 2019

TORNEO DELLA MONTAGNA: STASERA GLI ULTIMI QUATTRO SPAREGGI. LE ULTIME DAI CAMPI.

Stasera (ore 20 la categoria Giovanissimi e 21.15 i Dilettanti) si giocano gli ultimi quattro spareggi del Torneo della Montagna per accedere ai quarti di finale. Si gioca in casa delle squadre meglio classificate durante la fase di qualificazione che avranno il vantaggio di avere di risultati su tre a disposizione. Infatti se al termine dei tempi supplementari dovesse persistere il risultato di parità a qualificarsi saranno le squadre prime nominate, quindi quelle meglio classificate. Il programma con arbitri.

Dilettanti

a Carpineti: Castelnovo Capitale – Casina (Maurizio Muoio con Alessandro Della Scala e Alfonso Montanino)

Per il Castelnovo Capitale di mister Mauro Zannoni solo un cambio nel gruppo esterni con il ritorno in difesa di Baschirotto al posto di Gregorio. Confermati Viviani e Zerbato a centrocampo, Guccione e Peluso in attacco. Non cambia niente, invece, il Casina di mister Stefano Chiesi che conferma in toto i cinque esterni dell’ultima uscita: Tarantino in difesa, Matteo Ferrari e Tanasa a centrocampo e in attacco la coppia formata da Adda e Rizzuto.

Giovanissimi

a Carpineti: Castelnovo Capitale – Casina (Antonio Andiloro con Gianluca Chiapparone e Riccardo Prati)

Dilettanti

a Baiso: Baiso Secchia – Cerrè Sologno (Francesco Manco con Massimo Canovi e Antonio Di Bari)

Il Baiso Secchia di mister Lauro Bonini torna all’antico con il rientro di quasi tutti gli esterni della prima parte del torneo escluso Zagnoni, bloccato dal Lentigione, sostituito ancora da Cestaro. Rientri dunque di Caporali e Jakimovski a centrocampo e di Michelotto a supporto di Daniele Barozzi. Costretto invece a cambiare il Cerrè Sologno di mister Andrea Chiminazzo. In difesa non ci sarà l’infortunato Oliomarini, che nella gara con il Carpineti ha rimediato una botta, e la suo posto arriva Marco Budriesi della Virtus Castelfranco. In attacco di fianco a Zampino ci sarà invece la novità Aleksander Grazhdani, attaccante classe 1993 che ha giocato nel Mezzolara e fresco di firma, sempre in Serie D, con il Sasso Marconi Zola (nella foto già con la nuova maglia). A fargli posto sarà uno tra Arati e Mazzini con Accialini confermato in porta. Nel parco locali squalificato Messori.

Giovanissimi

a Baiso: Baiso Secchia – Cerrè Sologno (Natale Colloca con Cesare Bocedi e Rolando Vasirani)