20 Luglio 2019

MONTAGNA JUNIORES: IL MONTALTO SPORT SI REGALA UNA SERATA DI GLORIA

UNITED ALBINEA – MONTALTO SPORT 3 – 5

United Albinea: Vezzosi, Bertani, Cavazzoni, Iori, Valestri, Menzà, Cagnoli (12’ st Giberti), Magnanini (1’ st Romani), Gareri, Bocedi, Catellani (1’ st Andrea Vezzani). All.: Stefano Vezzani.

Montalto Sport: Martini, Ben Said (30’ st Bottazzi), Grillenzoni, Rossi (18’ st Torri), Villa (8’ st Pili), Mordini, Ferrari, Iaquinta, Prati (35’ st Stevani), Carbognani (1’ st Margini) (Soranno). All.: Dallari.

Arbitro: Esposito (Chiapparrone e Panariello).

Reti: pt 6’ e 7’ Prati, 16’ Iaquinta, 22’ Ferrari, 26’ Gareri su rigore, 33’ Mordini; st 6’ Andrea Vezzani, 20’ Gareri.

Note: spettatori 120 circa. Ammoniti: Villa, Catellani e Iaquinta. Angoli 4 a 4. Recupero 1’ e 4’.

di Giorgio Pregheffi

Albinea (Reggio Emilia) –  Clamoroso al Poggio: nel girone A della categoria Juniores del Torneo della Montagna, i campioni in carica dell’United Albinea, già qualificati per la semifinale, vengono sconfitti dal Montalto Sport (nella foto) fanalino di coda. Sorride alla fine l’allenatore dei vezzanesi Eusebio Dallari: ‘Stasera abbiamo fatto calcio champagne’. L’andamento della gara è stato incredibile e l’avvio del Montalto è stato straripante: al 6’ è andato in vantaggio grazie ad una punizione di Federico Prati, autore di una prova maiuscola, e un minuto dopo ha raddoppiato lo stesso Prati, che ha sfruttato un assist di Iaquinta. Si invertono i ruoli al 16’: Prati fa il vuoto e poi serve Iaquinta che non sbaglia. Prova a rompere l’assedio Gareri, ma il suo tiro viene deviato in angolo da Martini. Al 22’ Ferrari fa quello che vuole in area dell’Albinea senza trovare opposizione e poi fa partire un sinistro che non lascia scampo a Vezzosi, che ha sostituito il titolare Berti senza molta fortuna. Al 26’ viene concesso un rigore ai padroni di casa per un fallo di Villa su Cagnoli. Il bomber Gareri trasforma in modo impeccabile. Il gol rianima la squadra albinetana, che va alla conclusione con Bocedi, Martini non si fa sorprendere e manda in angolo. Al 33’ cala la cinquina Mordini, sull’ennesima dormita di una difesa davvero irriconoscibile. Il 5 a 1 per il Montalto sembra difficile da rimontare, tuttavia a inizio ripresa mister Stefano Vezzani, in panchina per la squalifica di Giordano Dallari, fa entrare Andrea Vezzani e Romani per tentare il tutto per tutto e in effetti le cose vanno meglio ed è proprio Andrea Vezzani a segnare al 6’. Poi al 20’ arriva un altro gol di Rocco Gareri, più che mai capocannoniere con 8 reti complessive, ma la rimonta finisce qui, anzi il Montalto sfiora il sesto gol. Serata da dimenticare per l’United Albinea, in formazione rimaneggiata e con una panchina corta, mentre per il Montalto c’è la consolazione di aver chiuso con una bella vittoria un torneo amaro.