20 Novembre 2019

MONTAGNA GIOVANISSIMI: IL LEGUIGNO NEI QUARTI E FELINA ELIMINATO

All-focus

LEGUIGNO –  FELINA 3 – 1

Leguigno: Garofalo, Tonelli, Cortese, Carubbi, Spina, Musi, Rabotti (26’s.t. Recrosio), Arduini, Spallanzani, Telani (21’s.t. Campani), Lanzi. (Pinotti, Amari). All.: Rossi.

Felina: Mancini, Mortilaro (20’s.t. Celhaka), Mjekra, Goldoni (24’s.t. Genitoni), Soverini, Scaruffi (13’s.t. Corbelli), Andreotti, Turri, Formentini, Candeloro, Pignedoli. (Di Fabrizio, Tincani, Hoxha, Iattici). All.: Cereghini.

Arbitro: Pastarini (Morini e Pigucci).

Reti: p.t. 17′ Spina; s.t. 20′ autorete di Soverini, 25′ Lanzi, 28′ Formentini.

Note: spettatori 100 circa. Ammoniti: Formentini, Spallanzani e Goldoni. Angoli: 0 a 1. Recuperi: 1′ e 4′.

Leguigno (Reggio Emilia) –  Nello spareggio della categoria Giovanissimi il Leguigno di mister Lorenzo Rossi (nella foto) accede ai quarti di finale e il Felina saluta invece il Torneo della Montagna. Subito pericoloso il Felina con un colpo di testa di Andreotti sventato sulla linea di porta da Spina. Al 17′ i locali passano in vantaggio con una punizione di Spina. Al 22′ girata ravvicinata di Formentini bloccata a terra da Garofalo. Nella ripresa al 20′ il Leguigno raddoppia grazie ad una sfortunata autorete del capitano del Felina, Soverini e poi cala il tris con un’azione personale di Lanzi che arrivato davanti a Mancini insacca di destro. In chiusura il gol del bomber Formetini che lenisce in parte la sconfitta del Felina.