19 Giugno 2019

TORNEO DELLA MONTAGNA: LE ULTIME DAI CAMPI

Girone A

Baiso Secchia – Felina

Nei padroni di casa il mister è Lauro Bonini che proverà riportare un trofeo sui calanchi e che manca dal 1987. Out i locali Fabio Spezzani e Lorenzo Barozzi con anche Ghinelli che mancherà per un paio di partite. In porta o Palandri della Cerredolese che è una deroga o il locale doc Filippo Barozzi. Il montanaro è Leonardo Lusoli, mentre gli esterni saranno il difensore Zagnoni del Lentigione, i centrocampisti Jakimovski del Nibbiano e Gaetano Porcino (foto) del Crema, poi in avanti Daniele Barozzi ancora esterno insieme a Michelotto del Campodarsego. Il Felina di mister Tommaso Manfredi punta sui giovani del paese e gli unici esterni sicuri sono il portiere Alessandro Dell’Omo, il difensore Borghi e Guidetti del Bibbiano San Polo.

Casina – San Cassiano

Il nuovo mister del Casina è Stefano Chesi e sotto la regia di Fabio Chiarabini, neo direttore sportivo dell’Arcetana come esterni ha scelto il difensore Tarantino del Delta Porto Tolle (Serie D), il centrocampista Tanasa dell’Union Feltre (Serie D) e Matteo Ferrari della Scandianese, e in attacco la coppia formata da Rizzuto della Scandianese e Addae del Brescello. Nel San Cassiano, che vista l’assenza del Valestra inserisce Giuseppe Nazzani, neo mister della Riese, sono certi il solito centrocampista Zanola e l’attaccante dominicano Espinal che arriva dalla Serie D lombarda.

Girone B

Castelnovo Capitale – Vettus

Ritorna il Castelnovo Capitale che al debutto vinse subito il Montagna. Mister Mauro Zannoni ha scelto il difensore della Vigor Carpaneto, Baschirotto, il centrocampista Viviani e l’attaccante Zerbato dell’Alghero (Eccellenza), il centrocampista del Colorno, Terragin e in avanti Lucio Peluso della Savignanese (girone F di Serie D). Fuori almeno in questa partita il locale doc Devis Zannoni. Il Vettus, campione in carica, di mister Ermes Morelli punta sempre sui soliti esterni che saranno Fogliazza della Vigor Carpaneto, Brognoli del Fanfulla, Bertani della Pro Sesto e in porta Auregli della Bagnolese.

Gatta – Corneto

Il Gatta del neo sposo mister Luca Bianchi presenta in difesa Rea del Lentigione, a centrocampo Tamagnini sempre del Lentigione e Caselli della Sanmichelese, poi il fantasista Milos Malivojevic della Folgore Rubiera a dare man forte al bomber Bertucelli. Squadra giovane e nel parco locali rientra Andrea Bertolini. Il Corneto di mister Claudio Caiti presenta in avanti la coppia dell’Axys Zola, Mammetti e Caputo, insieme ad un trio della Sanmichelese, i difensori Ristori e Vacondio, e il centrocampista Cristiani.