25 Agosto 2019

SPAREGGIO SERIE D: CONTESTATO ANCHE IL D.G. DELLA PERGOLETTESE, FOGLIAZZA

Tribuna dello stadio Silvio Piola stipata di vip con in testa le due amministrazioni comunali di Modena e Crema. Prima del fischio d’inizio contestato dai tifosi canarini presenti in tribuna il direttore generale della Pergolettese, Cesare Fogliazza (foto) che non aveva usato parole tenere in alcune sue interviste nei confronti della società canarina. Gli insulti volano quando Fogliazza va a salutare la dirigenza del Modena e con i tifosi della Pergo dalla parte opposta che rispondono. Non c’è partita sul tifo con i tifosi del Modena che riempono quasi tutta la curva locale, mentre quelli della Pergo solo uno spicchio sulla destra. Lo striscione dei modenesi parla chiaro: ‘Artefici della nostra storia conquistiamo la vittoria’. Non andrà così con i tifosi del Modena costretti a lasciare Novara a testa bassa e delusi. Sotto processo un pò tutti: giocatori e anche mister Alberto Bollini per le scelte iniziali ed i cambi in corsa. La Pergolettese è bene dirlo non ha rubato nulla contro un Modena inconsistente che nella ripresa sotto di un gol non ha fatto nemmeno un tiro nello specchio della porta. Troppo poco per voler andare in quella Serie C che adesso potrebbe passare attraverso i playoff. A partire dal Fiorenzuola.