20 Luglio 2019

IL SAN FELICE TORNA IN ECCELLENZA. MISTER GALANTINI: ‘BRAVI I RAGAZZI A STARE SEMPRE SUL PEZZO’.

Questa che si sta concludendo è stata la stagione degli immediati riscatti. E così dopo il ritorno della Correggese in Serie D e del Castelnuovo in Promozione, ieri è toccato anche al San Felice che dopo un solo anno di purgatorio in Promozione è risalita nel campionato di Eccellenza. ‘Nel girone B di Promozione negli ultimi 12 anni nessuna squadra appena retrocessa non era mai riuscita a vincere il campionato l’anno dopo’, sottolinea subito il mister del San Felice, Maurizio Galantini. Che poi aggiunge: ‘A giochi fatti dico le stesse cose che ho dichiarato ad inizio stagione. E cioè che le favorite di questo girone B erano Arcetana, Castellarano e La Pieve Nonantola e che non dovevamo essere bravo ad approfittare di qualche loro passo falso. Poi dopo le prime giornate ci siamo accorti che c’era anche la Modenese da tenere d’occhio. Dico questo perchè valorizza quello che sono stati capaci di fare i miei giocatori che sono sempre stati sul pezzo. E non a caso siamo in testa alla classifica da 17 giornate consecutive che da qui alla fine diventeranno 19’. E che il San Felice poteva fare qualcosa di importante Galantini confessa di averlo capito dopo aver vinto nel girone di andata sul campo dell’Arcetana: ‘Una vittoria che ha aumentato la nostra consapevolezza che ce la potevamo giocare con tutti’. E adesso c’è da pensare al futuro con la domanda di rito che è quella se Galantini rimarrà sulla panchina del San Felice oppure no: ‘Di questo discorso ne dovrò parlare con la società e poi insieme decideremo cosa è meglio fare’, si limita a dire Galantini.