23 Aprile 2019

LA COLPA DEL CASTELVETRO? TIFARE LA PROPRIA SQUADRA E CHE GLI COSTA 250 EURO

Euro 250,00 e non noccioline. Questa la multa, che appare esagerata, inflitta al Castelvetro in merito alla gara interna della categoria Juniores di martedì sera e vinta per 3 a 1 contro i parmensi della Piccardo Traversetolo. La motivazione: ‘propri sostenitori ripetutamente accendevano fumogeni e facevano esplodere petardi nel corso della gara’. Nella sostanza facevano i tifosi sostenendo la propria squadra, una figura che viene puntualmente penalizzata con multe che secondo il mio punto di vista non hanno ragione di esistere.

Guido Sani