22 Aprile 2019

CALCIO SERIE D: NEI PLAYOFF E PLAYOUT CON LE AMMONIZIONI SI RIPARTE DA ZERO

Questo il comunicato della Lega Nazionale Dilettanti in merito alle ultime tre partite di campionato di Serie D e per quello che riguarda le sanzioni disciplinari per i playoff e playout. ‘A partire dalla terz’ultima gara del campionato  non saranno prese in considerazione richieste di anticipi o posticipi dell’ora di inizio delle singole gare in programma e, tantomeno, spostamenti di data degli incontri prefissati, con la sola eccezione delle gare prescelte per gli anticipi televisivi e per le società che utilizzano il mezzo aereo per lo svolgimento della trasferta. Ciò al fine di assicurare la massima regolarità di svolgimento della relativa attività e della sua conclusione finale. Al medesimo fine si dispone inoltre che il tempo di attesa per la presentazione delle squadre in campo, limitatamente a dette gare, venga ridotto a
quindici minuti. Eventuali ulteriori anticipi, saranno concessi solo in presenza di motivi di ordine pubblico, o
indicazioni e ordinanze delle Prefetture locali. Le ammonizioni irrogate nelle gare di campionato non hanno efficacia per le gare di playoff e playout e la seconda ammonizione e l’espulsione determinano l’automatica squalifica per la gara successiva, salvo l’applicazione di più gravi sanzioni disciplinari’.