23 Aprile 2019

CALCIO GIOVANILE: DA DOMANI IL VIA AL 58° TORNEO DELLE REGIONI

La grande vetrina del calcio giovanile italiano è pronta: al via da domani nel Lazio la 58ª edizione del Torneo delle Regioni, alla quale partecipa anche la nostra regione Emilia Romagna, la manifestazione simbolo della Lega Nazionale Dilettanti che ogni anno mette a confronto le rappresentative regionali di tutta Italia. Dal 13 al 19 aprile i migliori talenti dai 14 ai 24 anni si sfideranno sui campi in provincia di Roma e Frosinone per conquistare il trofeo in palio nelle categorie Giovanissimi, Allievi, Juniores e Femminile, nella possibilità più che concreta di finire sul taccuino degli scout attesi in una settimana di pallone infuocata (centotrentanove le gare in programma). Scorrendo la lista dei calciatori passati nella storia del TdR ecco spuntare i nomi di Gianfranco Zola, Simone Zaza, Leonardo Pavoletti, Francesco Acerbi, Andrea Cossu, Gianluca Lapadula, per finire all’ultimo caso eclatante di Gianluigi Donnarumma. Dai campioni del passato e del presente a quelli del futuro: nelle recenti edizioni non sono sfuggite le giocate di Giovanni Giorgi e Gabriele Alesi, il primo attaccante calabrese da due stagioni nel settore giovanile della Juventus, il secondo fantasista alcamese prelevato in estate dal Milan e già punto fermo della Nazionale Under 15 di Patrizia Panico. Si comincia dunque domani con la prima delle tre giornate della fase a gironi: alle 9.30 in campo i Giovanissimi, a seguire gli Allievi alle 11, il Femminile alle 14.30 e infine gli Juniores alle 16.30. Lunedì, al termine delle gare, spazio alla cerimonia ufficiale, mentre da mercoledì scatterà la fase ad eliminazione diretta. Venerdì prossimo l’ultimo atto del torneo con le quattro finali: Allievi e Giovanissimi giocheranno allo stadio Capo I Prati di Fiuggi, Femminile al Comunale di Ferentino e Juniores al Benito Stirpe di Frosinone.