19 Marzo 2019

AL TORNEO DON BOSCO LA REGGIO UNITED CALA LA DOPPIETTA

In anticipo rispetto alle passate edizioni si sono concluse con le rispettive finali quattro delle cinque categorie della 28° edizione del Torneo Don Giovanni Bosco, una manifestazione giovanile che ha visto ai nastri di partenza 123 formazioni, dieci in più rispetto alla scorsa edizione e che hanno dato occasione a tantissimi bimbi nati dal 2008 al 2013 di partecipare al loro primo torneo di calcio a 7.
Debuttanti (2012-13)
A Bagnolo in Piano si sono giocate le finali della fase Arancione dove, per il terzo posto, si sono affrontate Novellara e Virtus Bagnolo, con i novellaresi che hanno prevalso sulla diretta rivale per 9 a 1. A seguire la finalissima per il titolo 2019 che va alla Reggio United che, al termine di una bellissima gara ha vinto con il punteggio di 4 a 3 sul Progetto Aurora. Nelle Fasi Blu e Verde successi per Virtus Libertas sul Quaresimo per 5 a 0 e della Giac per 6 a 1 sull’Audax Poviglio.
Cuccioli (2010-11)
Sempre a Bagnolo in Pianto l’Fc Sesso si è classificato al terzo posto battendo il Bibbiano San Polo per 5 a 2, mentre la corona della categoria è andata alla Virtus Bagnolo gialla che sul proprio campo ha sconfitto la Reggio United in finale con il risultato di 6 a 2. Nelle Fasi Blu e Verde vittorie per la Fide che si è imposta 3 a 0 sul Casalgrande e per la Giac che ha vinto 5 a 1 contro il Novellara.
Arcobaleno (2009-10)
Sul campo di via Primo Maggio, a Reggio Emilia, la Reggio United ha conquistato la seconda vittoria di giornata, superando di misura il Progetto Aurora per 1 a 0, mentre la finale per il terzo posto è andata al Real Massenzatico che ha sconfitto la Virtus Libertas con il punteggio di 3 a 2.
Primavera (2008-9)
Finale combattuta al parrocchiale di Cavriago fra Progetto Aurora Verde e Progetto Aurora Rosso, con i primi che hanno prevalso su i secondi per  4 a 2. Al terzo posto si è classificato il Novellara che ha vinto 2 a 1 contro i padroni i casa del Celtic Boys Pratina.
Prossimi appuntamenti
Il torneo si concluderà sabato prossimo con le finali della Fase Blu dei tornei Arcobaleno e Primavera che sono in programma sui campi del Sesso e del Quaresimo (a Codemondo). Sempre sabato prossimo si giocheranno anche le finali della categoria Bocia al parrocchiale di Gavasseto. Domenica 24 marzo, invece, festa finale per i più piccoli in via Vasco Agosti dove saranno protagonisti i Biberon a 5 e a 7, i Debuttanti a 5 e i Cuccioli a 5.